Archivio Tag: integratore

7 mag 2015

70° Gran Premio della Liberazione organizzato da Cicli Lazzaretti: Inkospor tra gli sponsor

 

Anche Inkospor ha dato il suo  contribuito, in qualità di sponsor, per la riuscita del 70° Gran Premio della Liberazione – 21° Trofeo Lazzaretti, iscritto al patrimonio storico della Primavera Ciclistica e in programma lo scorso 25 aprile a Roma.

70°GP-Liberazione-Roma-InkosporLa gara, proprio nell’anno della sua 70esima edizione, ha rischiato, infatti, di saltare per mancanza di fondi. A darsi da fare per salvare la manifestazione è stata Cicli Lazzaretti, la più antica bottega ciclistica della Capitale, che ha aperto anche una raccolta fondi per sostenere la storica competizione.

All’appello di Cicli Lazzaretti ha risposto anche Benedetto Catinella, presidente di Inkospor Italia, che collabora con il negozio da un anno. «Quando Lazzaretti ci ha contattati – spiega Catinella -, abbiamo accettato più che volentieri di dare il nostro contributo economico per tenere in vita questa gara. È una tradizione importante è va conservata».

Il 70° Gran Premio della Liberazione – 21° Trofeo Lazzaretti, aperto ai corridori under 23 e organizzato sul tradizionale circuito delle Terme di Caracalla, è stato, quindi, organizzato quest’anno con successo da Cicli Lazzaretti, lo storico negozio di biciclette di Roma, impegnato nell’organizzare corse ciclistiche dal lontano 1927. Cicli Lazzaretti è da tanti anni a fianco del Gran Premio della Liberazione, fino ad assumerne quest’anno la responsabilità diretta.

La gara del 25 aprile ha visto per primo lo svolgimento del 21° Trofeo Lazzaretti, aperto alla categoria Esordienti, lungo un percorso di 26,4 chilometri di gara. È stata poi la volta del 70° Gran Premio Liberazione, svolto su un percorso di 138 chilometri e dedicato alla categoria Under 23. In programma anche un Criterium per le biciclette a scatto fisso e una gimkana aperta ai bambini. La competizione ha visto anche la partecipazione della Nazionale azzurra di ciclocross. Il giorno dopo, domenica 26 aprile, è stata organizzata anche una cronometro per tutti gli amatori.

La corsa ciclistica vanta una storia pluridecennale, che si mescola con la storia d’Italia stessa e con la sua Liberazione. La prima edizione risale proprio al 1946, e da allora è stata organizzata ogni anno, all’insegna dei valori della Resistenza. La prima edizione fu istituita per volere delle Associazioni partigiane e dell’Unione Velocipedista, e fu organizzata proprio il 25 aprile 1946, a un anno esatto dalla Liberazione d’Italia, aperta ai ciclisti dilettanti appena usciti dalla guerra.

Il 70° Gran Premio della Liberazione, alle cui premiazioni ha partecipato anche Lino Banfi, ha visto la partecipazione dei migliori corridori under 23 al mondo, ben 198, e di 33 squadre, sia italiane sia straniere.

Un’occasione unica di sport e di divertimento, ma all’insegna della nostra memoria storica.

70°GP-Liberazione-Inkospor

» Leggi tutto

Pubblicato in

Eventi

Commenti dell'articolo

Condividi