Archivio Tag: convegno medicina dello sport

25 set 2015

Primo convegno nazionale polidisciplinare in medicina dello sport “Overuse e Sport”, 2-3 ottobre 2015 Lucca

 
Convegno ECM Lucca Medicina dello Sport

Venerdì 2 e sabato 3 Ottobre 2015 si terrà il 1° convegno nazionale polidisciplinare in medicina dello sport “Overuse e Sport”,  a Lucca presso l’ Auditorium San Micheletto in via San Micheletto, N°3.

Il convegno, che ha il patrocinio del Panathlon Club Lucca, è valido ai fini ECM  (6,8 crediti) ed è rivolto a Farmacisti, Fisioterapisti, Infermieri, Medici chirurghi e Podologi.

Relatori scientifici:

  • Daniele Faraggiana
  • Carlo Giammattei

Relatori (in ordine alfabetico)

  • Maria Silvia Amaddii
  • Andrea Belli
  • Gian Nicola Bisciotti
  • Francesco Busoni
  • Roberto Cardelli
  • Nicola Carnicelli
  • Maurizio Casasco
  • Gabriella Cassaghi
  • Enrico Castellacci
  • Francesco Di Marzo
  • Cristiano Eirale
  • Daniele Faraggiana
  • Andrea Gallacci
  • Marco Gesi
  • Carlo Giammattei
  • Silvia Guidi
  • Andrea Luchini
  • Ivano Maci
  • Marco Maffeis
  • Luca Magni
  • Riccardo Malfatti
  • Adolfo Marciano
  • Michele Marzullo
  • Maurizio Mazzoncini
  • Mario Migliolo
  • Daniele Palla
  • Sergio Precisi
  • Gino Santoro
  • Alberto Tomasi
  • Donato Vassalli
  • Arsenio Veicsteinas
  • Piero Volpi

Obiettivi del corso
Le due giornate su cui verrà articolato l’evento scientifico, saranno indirizzate a diverse figure professionali con cui il medico dello sport si trova a doversi confrontare giornalmente. Il convegno dovrebbe essere un momento di aggiornamento professionale oltre che per gli specialisti in medicina dello sport anche per laureati in scienze motorie, fisioterapia, podologia, tecnici ortopedici, preparatori atletici.

Il Convegno vuole rappresentare un’occasione di reale approfondimento e di proficuo confronto su una serie di patologie molto diffuse e di non sempre facile gestione. Specialisti di diversa estrazione faranno il punto sulla fisiopatologia dei tendini e della cartilagine articolare, la diagnosi clinica e strumentale, le opzioni terapeutiche mediche, chirurgiche, fisioterapiche e, soprattutto, sul rapporto, spesso complesso e non scontato, tra questo tipo di patologie ed il sovraccarico funzionale nel lavoro e nello sport.

 

Programma Venerdì, 2 ottobre 2015

13.45-14.15: Registrazione
14.15-14.30: Presentazione del convegno (G. Santoro)
14.30-15.00: La FMSI come punto di aggregazione fra medici dello sport e laureati in scienze motorie e laureati in fisioterapia (A. Veicsteinas)

Prima Sessione – Groin Pain in Sports
Moderatori: G. Santoro, A. Veicsteinas
15.00-15.30: La pubalgia: eziologia, classificazione, inquadramento clinico (G. N. Bisciotti)
15.30-15.50: Diagnosi di sport ernia ed indicazioni al trattamento chirurgico (F. Di Marzo)
15.50-16.10: Il ruolo delle tecniche di imaging nella diagnosi di pubalgia (F. Busoni)
16.10-16.30: Discussione
16.30-17.00: Coffee break

Seconda Sessione
Moderatori: D. Faraggiana, A. Marciano P. Volpi
17.00-17.20: Protocolli terapeutici nella pubalgia: l’esperienza di un medico del calcio professionistico (N. Carnicelli)
17.20-17.40: Il preparatore fisico e nuovi interventi di prevenzione per la pubalgia nei vari tipi di sport (M. Mazzoncini)
17.40-18.00: Il ruolo della calzatura sportiva e dell’ortesi plantare nella prevenzione di patologie da sovraccarico articolare nello sportivo
18.00-18.30: Discussione

Programma Sabato, 3 ottobre 2015

08.30-09.00: Saluto Presidente FMSI  (M. Casasco)

Prima Sessione – Le condropatie nello sportivo  
Moderatori: A. Luchini, I. Maci 
09.00-09.45: Lettura Magistrale:  (E. Castellacci)
Medicina rigenerativa nel trattamento delle lesioni osteocondrali
09.45-10.00: Dalla condroprotezione alla viscosupplementazione nella patologia cartilaginea  (D. Vassalli)
10.00-10.15: Il recupero funzionale dopo interventi per patologia cartilaginea del ginocchio  (G. Cassaghi)
10.15-10.30: Discussione
10.30-11.00: Coffee break

La patologia tendinea
Moderatore: A. Gallacci, L. Magni
11.00-11.20: Fisiopatologia del tendine: tendinite, tendinosi o tendinopatia  (M. Gesi)
11.20-11.40: Trattamento delle tendinopatie: terapie empiriche o basate sull’evidenza scientifica? Esperienze da una clinica internazionale  C. Eirale)
11.40-12.00: L’integrazione nutrizionale nella prevenzione e terapia delle tendinopatie  (M. Marzullo)
12.00-12.20: Nuove prospettive terapeutiche della terapia con onde d’urto focalizzate nella patologia tendinea  (C. Giammattei)
12.20-12.40: Come prevenire il sovraccarico dei tendini nello sport moderno: l’intervento del laureato in scienze motorie  (A. Belli)
12.40-13.00: Discussione
13.00-14.00  Light lunch

Seconda Sessione  
Moderatori: R. Malfatti, S. Precisi  
14.00-14.20: Dolore di origine neuropatica all’arto inferiore nello sportivo: diagnosi ed indicazioni terapeutiche  (R. Cardelli)
14.20-14.40: Nuove ortesi protettive per l’arto inferiore nei vari sport: ruolo del tecnico ortopedico  (M. Maffeis)
14.40-15.00: Overuse e sistema immunitario  A. Tomasi)
15.00-15.15: Discussione
15.15-15.45: Coffee break
15.45-16.45: Tavola rotonda

La preparazione scientifica e le prospettive lavorative dei laureati in scienze motorie, fisioterapia, podologia, e tecniche ortopediche nell’ambito della medicina dello sport in Italia ed all’estero  (M. S. Amaddii, G. N. Bisciotti, C. Eirale, M. Gesi, S. Guidi, M. Migliolo, D. Palla, G. Santoro)
16.45-17.00: Discussione e conclusioni
17.00-17.30: Compilazione questionari ECM

Informazioni accreditamento ECM

  • Evento nr: 128711
  • Crediti assegnati: 6,8
  • Il numero massimo di partecipanti è 150
  • Evento accreditato per: Medico chirurgo (discipline: medicina fisica e riabilitazione, medicina dello sport, reumatologia, ortopedia e traumatologia, medicina generale (medici di famiglia), continuità assistenziale), Fisioterapista, Podologo, Farmacista (disciplina: farmacia ospedaliera e farmacia territoriale), Infermiere
  • Obiettivo formativo: Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare.
  • Ai fini dell’acquisizione dei crediti formativi è necessario:
    - essere aderenti alle professioni/discipline accreditate per l’evento;
    - fornire i propri dati: nome, cognome, codice fiscale, professione, disciplina, posizione, ordine di appartenenza e numero;
    - la presenza effettiva per il 100% della durata dell’evento;
    - la consegna del questionario di gradimento e di apprendimento dell’evento;
    - il superamento del questionario di apprendimento.
    • Si ricorda che il limite massimo dei crediti formativi ricondotti al triennio di riferimento acquisibili mediante reclutamento diretto è di 1/3

Provider ECM e Segreteria Organizzativa
Eureka Srl – Provider standard 316
Via Ss.Annunziata,187/c – 55100 Lucca
Tel. 0583.1550100 – fax 0583.503022
Sito: www.edukarea.it – E-mail: segreteria@edukarea.it

» Leggi tutto

Pubblicato in

Eventi

Commenti dell'articolo

Condividi