15 apr 2016

Protein Shake – dott.ssa Danae Pracella

 

Protein Shake Laktose Free

Con Protein Shake Laktose Free vegani, intolleranti al lattosio e intolleranti al glutine non dovranno più rinunciare al delizioso frullato proteico dopo l’allenamento.
Protein Shake Laktose Free contiene l’ 80% di proteine vegetali della soia ad alto valore biologico (115) ed è ricco in sali minerali e preziose vitamine. In più questo shake proteico è:
- privo di zuccheri aggiunti
– senza lattosio
– senza glutine
– vegano
– no OGM
– a basso contenuto di grassi, colesterolo e purine
Contiene edulcoranti e una fonte di fenilalanina.

Ingredienti: (gusto vaniglia) Proteine della soia (con sulfite), caramello istantaneo (sciroppo di zuccchero, maltodestrine), addensante alginato di sodio, aromi, edulcoranti (acesulfame K, glicosidi steviolici, aroma), niacina, acido pantotenico, vitamina B6, vitamina B2, vitamina B1, acido folico, vitamina B12. Senza lattosio (<10mg/100ml di prodotto pronto all’uso), senza glutine (

Confezione: barattolo da 450 gr

Gusto: vaniglia, latte macchiato

Chi : Particolarmente adatto per vegani, intolleranti al lattosio e al glutine. Ideale per fitness e atleti amatoriali
Quando : dopo l’allenamento o come spuntino, raccomandato tra i pasti.
Come : 2 porzioni al giorno
Preparazione : 25 gr (3 cucchiai) in 250 ml di acqua, agitare con shaker o frullatore

Gusto Vaniglia
Analisi media
Per 100 g % RDA* Per porzione
(25 g in 250 ml d’acqua)
% RDA*
Valore energetico 1569 kj (370 kcal) 392 kj (93 kcal)
Proteine 80 g 20 g
Carboidrati 1.5 g 0.38 g
Di cui Zucchero 1.0 g 0.25 g
Lipidi 3.5 g 0.88 g
Di cui acidi grassi saturi 0.52 g 0.13 g
Fibre 0.81 g 0.20 g
Sodio 1.3 g 0.33 g
Niacina 12 mg 75% 3.0 mg 19%
Acido pantotenico 6.0 mg 100% 1.5 mg 25%
Vitamina B6 2.0 mg 143% 0.50 mg 36%
Vitamina B2 1.6 mg 114% 0.40 mg 29%
Vitamina B1 1.4 mg 127% 0.35 mg 32%
Acido folico 200 mg 100% 50 mg 25%
Vitamina B12 1 mg 40% 0.25 mg 10%
*Le percentuali si riferiscono agli apporti giornalieri raccomandati
Profilo amminoacidico per 100g di proteina pura. Gusto Vaniglia.
*amminoacidi essenziali
L-Leucina* 9.3 g
L-Isoleucina* 5.5 g
L-Fenilalanina* 5.9 g
L-Lisina* 7.1 g
L-Treonina* 4.2 g
L-Valina* 5.7 g
L-Metionina* 1.5 g
L-Triptofano 1.6 g
L-Cisteina+L-Cistina 1.5 g
L-Serina 5.9 g
L-Arginina 8.6 g
Glicina 4.7 g
L-Prolina 5.8 g
L-Alanina 4.9 g
L-Acido Aspartico 13.1 g
L-Acido Glutammico + L-Glutammina 21.6 g
L-Istidina 2.9 g
L-Tirosina 4.3 g

Perché scegliere questo prodotto

Approfondimento scientifico-nutrizionale a cura della Dott.ssa Danae Pracella

Protein Shake Laktose Free è uno shake proteico ricco di proteine vegetali della soia ad alto valore biologico (115). Le proteine contenute in questo prodotto sono altamente digeribili e solubili in acqua, inoltre producono poche scorie azotate non sovraccaricando il fegato. L’aggiunta di importanti vitamine rende questo concentrato proteico un integratore completo e di ottimo livello, molto indicato per vegetariani e vegani che spesso presentano una carenza della vitamina B12. E’ inoltre specialmente consigliato per persone intolleranti al lattosio e al glutine.
Qual è il vantaggio di scegliere le proteine derivanti dalla soia e il Protein Shake Laktose Free rispetto ad altri integratori proteici?
La soia e gli alimenti derivati dalla soia vengono consumati da millenni nei paesi orientali, soprattutto in Cina. Invece, nei paesi occidentali la produzione e il consumo della soia è notevolmente incrementato negli ultimi dieci anni, soprattutto dopo l’approvazione della FDA (ente americano che vigila su alimenti e farmaci) nel 1999, di un’indicazione sull’etichettatura per le proteine della soia nella prevenzione della malattia coronarica.
Le proteina della soia costituiscono una valida alternativa alle proteine animali. Tra i diversi vantaggi ci sono:
- l’abbassamento dei livelli di trigliceridi, colestorolo totale e colesterolo LDL
- minore incidenza di malattie cardiovascolari e diabete tipo 2
- presenza di isoflavoni

Diversi studi hanno mostrato che le proteine della soia contribuiscono ad abbassare i livelli di trigliceridi nel fegato e nel sangue, così come il colesterolo totale e colesterolo LDL (colesterolo cattivo) nel sangue. Questo può contribuire a una minore incidenza di malattie coronariche, arteriosclerosi e diabete di tipo 2.
Le proteine della soia contengono isoflavoni, dei fitoestrogeni che agiscono analogamente agli estrogeni. Sono stati condotti numerosi studi che evidenziano gli effetti positivi degli isoflavoni della soia nelle donne in menopausa, influenzando positivamente l’equilibrio del calcio nelle ossa.

Pubblicato in

Corretta informazione integrazione alimentare , Medicina dello sport , Notizie , Proteine

Commenti dell'articolo

Condividi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>